Skip to main content
News

Possibile concessione di dilazioni nel pagamento di mutui da parte delle banche ceche causa COVID-19

Sulla scia delle misure ventilate dal Governo della Repubblica Ceca in merito al rinvio dei termini per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, e di concerto alle aperture di linee di credito da parte del Ministero dell’Industria e del Commercio di concerto con la Banca statale di Sviluppo e Garanzia Boemo-Morava (si veda sul punto https://www.camic.cz/it/news/covid-19-approvate-nuove-misure-di-sostegno-alle-aziende-in-rc/?fbclid=IwAR0Kr_l2Y8J9HBoul7ehXqaV5R2HzUWCNSsAuijSJnGR7xGW_WlFoxXeiGM), alcune banche del Paese consentiranno una dilazione fino tre mesi delle scadenze di pagamento; tale provvedimento sarà mirato sia ai crediti che ai mutui ipotecari, a favore di cittadini e di piccoli imprenditori che siano stati colpiti dalla emergenza COVID-19. A dare una indicazione in tal senso è stata l’Associazione bancaria ceca, tuttavia va sottolineato che, trattandosi di misure non vincolanti per tutti gli istituti bancari, non è garantita una loro applicazione uniforme.

Fonte: CAMIC – MFD7

Leave a Reply

Call Now Button