Skip to main content

Negli ultimi mesi, l’istituto statistico Eurostat ha monitorato il tasso di disoccupazione nell’Unione Europea. Ad aprile, il tasso di disoccupazione nell’UE è rimasto stabile al 6%. In Repubblica Ceca, invece, si è registrato un calo graduale, passando dal 2,9% di marzo al 2,7% di aprile.

Eurostat basa i suoi calcoli sulla definizione standard di disoccupazione generalmente utilizzata dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO). Tuttavia, l’ILO utilizza una metodologia diversa rispetto all’Ufficio del Lavoro della Repubblica Ceca, secondo il quale la disoccupazione ad aprile era più alta. Eurostat include tra i disoccupati coloro che hanno cercato attivamente lavoro nelle ultime quattro settimane e sono in grado di iniziare a lavorare nelle prossime due settimane. Per la Repubblica Ceca, Eurostat utilizza i dati dell’Ufficio Statistico Ceco (ČSÚ), che differiscono da quelli dell’Ufficio del Lavoro. Secondo il ČSÚ, il tasso di disoccupazione in Repubblica Ceca è sceso dal 3,9% di marzo al 3,7% di aprile. Il ČSÚ basa il suo tasso di disoccupazione su un’indagine campionaria sulla forza lavoro, mentre l’Ufficio del Lavoro si basa sul numero di candidati registrati.

I dati di Eurostat di oggi mostrano anche che il tasso di disoccupazione nell’Eurozona è sceso dal 6,5% di marzo al 6,4% di aprile. Eurostat ha stimato che a marzo nell’UE vi fossero 13,149 milioni di persone senza lavoro, di cui 10,998 milioni nella zona euro. Rispetto a marzo, il numero di disoccupati nell’UE è diminuito di 103.000 unità e nell’Eurozona di 100.000 unità.

Dopo la Repubblica Ceca, la Polonia ha registrato ad aprile il secondo tasso di disoccupazione più basso nell’UE, pari al 3%. Al contrario, i tassi di disoccupazione più alti si sono registrati in Spagna, con l’11,7%, e in Grecia, con il 10,8%.

 GennaioFebbraioMarzoAprile
Zona euro6.56.56.56.4
Unione Europea6.16.16.06.0
Belgio5.65.75.75.8
Bulgaria4.64.64.64.5
Cechia2.92.72.92.7
Danimarca6.05.85.75.8
Germania3.23.23.23,2
Estonia7.67,87,87,8
Irlanda4,54.24.14.4
Grecia11.311.610.810.8
Spagna11.911.811.711.7
Francia7.57.47.47.3
Croazia5.65.55.45.3
Italia7.27.37.16.9
Cipro5.95.54.94.4
Lettonia6.96.96.96.8
Lituania7.47.57.57.5
Lussemburgo5.65.65.65.6
Ungheria4.34.44.34.4
Malta3.03.03.03.1
Olanda3.63.73.63.7
Austria5.04.74.94.7
Polonia2.92.92.93.0
Portogallo6.56.66.46.3
Romania5.45.25.25.3
Slovenia3.33.33.33.3
Slovacchia5.65.65.65.6
Finlandia7.77,88.08.0
Svezia8.28.38.38.4
Tabella: Tassi di disoccupazione nei paesi dell’UE secondo i dati in percentuale Fonte: Eurostat

Disoccupazione giovanile

Nel mese di aprile 2024, il numero di giovani disoccupati (sotto i 25 anni) nell’Unione Europea ammontava a 2,830 milioni, di cui 2,272 milioni nella zona euro. Il tasso di disoccupazione giovanile in aprile 2024 era del 14,4% nell’UE, in diminuzione rispetto al 14,7% di marzo 2024, e del 14,1% nella zona euro, in calo rispetto al 14,3% del mese precedente. Confrontando i dati di aprile 2024 con quelli di aprile 2023, la disoccupazione giovanile è diminuita di 141.000 unità nell’UE e di 54.000 unità nella zona euro. Rispetto a marzo 2024, la disoccupazione giovanile è calata di 44.000 unità nell’UE e di 19.000 unità nella zona euro.

Disoccupazione per sesso

Nel mese di aprile 2024, il tasso di disoccupazione femminile nell’Unione Europea era del 6,3%, in calo rispetto al 6,4% di marzo 2024. Il tasso di disoccupazione maschile si attestava al 5,7%, rimanendo stabile rispetto al mese precedente. Nell’area euro, il tasso di disoccupazione femminile era del 6,7%, in diminuzione rispetto al 6,9% di marzo 2024, mentre il tasso di disoccupazione maschile era del 6,1%, stabile rispetto al mese precedente.

I dati di Eurostat di aprile 2024 indicano una lieve ripresa nel mercato del lavoro europeo, con miglioramenti significativi in alcuni paesi. La riduzione della disoccupazione giovanile e femminile suggerisce un’attenzione crescente verso questi gruppi. Tuttavia, persistono disparità tra le diverse nazioni, evidenziando la necessità di interventi mirati per sostenere le aree più colpite.

Fonte: https://ec.europa.eu/eurostat/en/web/products-euro-indicators/w/3-30052024-ap https://www.ceskenoviny.cz/zpravy/2525496

Immagine generata dall’ AI

Fonte grafica: https://storyset.com/

Leave a Reply

Call Now Button